In esclusiva il manoscritto originale de "Il Riscatto Baronale"

Manoscritto originale de Il Riscatto BaronaleNei giorni scorsi, ci è giunto in Redazione un messaggio di posta elettronica a dir poco entusiasmante! Il messaggio ci è stato spedito dal signor Francesco Fiorellini, che ci allegava – nientepopodimenoché – copia del manoscritto originale dell'opera teatrale Il Riscatto Baronale. Fiorellini è infatti in possesso del manoscritto originale della suddetta opera, poiché egli è pronipote dell'autore Raffaele Perillo che, nel lontano 16 Febbraio 1957, scrisse appunto Il Riscatto Baronale

La generosità del signor Fiorellini non si ferma qui, egli infatti ci invia anche una locandina in suo possesso di una prima rappresentazione teatrale dell'opera svoltasi sempre negli anni Cinquanta al Teatro Metropolitan di Torre del Greco e diretta proprio dal suo Bisnonno!

La Redazione del sito Il Riscatto Baronale, oltre a ringraziare vivamente il Sig. Fiorellini per aver condiviso con noi questi interessanti ed emozionanti documenti storici, ha deciso di approfondire l'argomento, ospitando in futuro nelle proprie pagine un ulteriore approfondimento su questa interessante "scoperta".

Dopo la galleria delle immagini, potrete trovare a piè di pagina anche la versione integrale della e-mail inviataci dal pronipote di Raffaele Perillo.

 


Gentilissima dir.ce Porzio,

mi presento: sono il sig Fiorellini Francesco, e le scrivo in merito allo spettacolo teatrale che tempo fa ha curato lei personalmente,"Il Riscatto Baronale". Mi sono imbattuto da pochi giorni in questo vostro sito, anche perché non risiedo a Napoli, e non ho potuto non notare questa opera teatrale che facendo alcune ricerche vedo messo in scena quasi tutti gli anni, ma mi salta subito all'occhio il nome dell'autore.

Ora, questa mia e-mail vuole essere non solo un mezzo di informazione, ma anche un modo per dare il giusto merito a chi ha scritto l'opera: le allego il manoscritto ufficiale ed originale dell'opera del 1957 scritto da Raffaele Perillo, mio bisnonno, ed una locandina di una prima messa in scena.

Spero che le farà piacere conoscere le radici di questa grande opera teatrale, e spero che un giorno gli verrà riconosciuta il nome del vero autore.

Cordialmente
Francesco Fiorellini

 

Torna alle Notizie

Non si sono trovati post.

Notizie Recenti (leggile tutte)

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.  Accetto